• Protesto: funzionamento e conseguenze
    Redazione Commenta per primo

    Il protesto è un atto pubblico che indica il fatto che un debitore, chiamato protestato, non ha voluto o potuto saldare una cambiale o un assegno. In pratica si incorre nel protesto in tutti i casi in cui non si è in grado di pagare la cifra corretta per saldare una cambiale entro i termini prestabiliti sulla stessa, oppure si emette una assegno senza avere la necessaria copertura economica.

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale