• Virginia Raggi assolta, PD umiliato
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La sentenza di assoluzione della Sindaca di Roma, Virginia Raggi, per il Partito Democratico, se possibile, rappresenta una sconfitta ancora più bruciante rispetto all’umiliazione avuta dalle urne due anni fa. Forse questa è la batosta definitiva per un Partito che, dopo aver ridotto l’Italia ad un putridume, ha utilizzato i mezzi di disinformazione di massa, che continua a gestire, per

    Continua ...
  • Olimpiadi?!? Un dibattito surreale
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    A volte mi chiedo se sono io ad essere “particolare” … oppure viviamo in un mondo che ha completamente perso il senso della realtà. Mi sono posto questa domanda dopo aver seguito per giorni su tutte le emittenti televisive una serie continua di servizi giornalistici e dibattiti che non esiterei a definire “surreali”. Argomento: Olimpiadi a Roma nel 2024. Mi sono chiesto: ma

    Continua ...
  • A Roma un M5S … RAGGIante
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Che Virginia Raggi fosse in testa dopo il primo turno delle elezioni amministrative a Roma non ha stupito nessuno, praticamente tutti i sondaggi la davano in vantaggio. I  commentatori politici, tuttavia, in larga maggioranza, sono rimasti sorpresi dal grande distacco che ha inflitto a tutti gli altri candidati. Personalmente sono rimasto maggiormente stupito dai voti dati ai partiti, non

    Continua ...
  • Elezioni: a Roma si gioca a “tressette ca’ sòla”
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Nelle varie regioni prende diverse denominazioni, a Milano ed in Lombardia, ad esempio, si chiama “Ciapa no”, in Sicilia “Carcarazzu”, in italiano dovrebbe essere “Traversone”, stiamo parlando del “tressette a perdere” ossia quella variante del celebre gioco di carte nella quale vince chi non fa prese. Ebbene guardando le scelte dei vari partiti per le elezioni comunali nella

    Continua ...
  • Roma? Per il Movimento 5 Stelle sarà “una trappola”
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Una delle cose più misteriose della politica è capire perché i partiti, spesso, si scontrano aspramente per arrivare a governare Amministrazioni pubbliche che, quasi sempre, si trovano in situazioni economiche pre-fallimentari e totalmente disastrate dal punto di vista organizzativo. E’ un concetto che avevo già espresso, ad esempio, prima delle elezioni regionali in Sicilia, ma che può

    Continua ...
  • Ignazio Marino, non basta dire “macchietta”
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    “Macchietta” è l’appellativo più utilizzato per descrivere il Sindaco di Roma Ignazio Marino, in effetti l’innumerevole sfilza di figuracce inanellate dal primo cittadino della Capitale giustifica ampiamente l’epiteto. Il termine “macchietta”, però, evoca un aspetto gioioso, lo si attribuisce a persone bizzarre e singolari, che suscitano ilarità, ma anche simpatia, e quindi

    Continua ...
  • L’ultima bufala, quella del licenziamento di un dipendente del Comune di Roma
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    L’Italia non è un Paese, ma una macchietta, e Roma … la sua degna Capitale. Dovremmo  vergognarci di essere italiani, non tanto per l’infinita sequela di cose che non funzionano, quanto perché permettiamo a tutti, ma ai politici ed i media in particolare, di trattarci da stupidi. E farsi trattar da stupidi, capirete bene che è molto peggio che esser trattati da stupidi, poiché

    Continua ...
  • Marino è alla follia. Per favore aiutatelo, dopotutto è una persona umana
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    La domanda da porsi è se Marino fosse già così ancor prima dell’elezione a Sindaco di Roma, oppure sia la situazione che si è venuta a creare che lo ha portato al delirio. Forse teme che la Magistratura abbia in mano registrazioni telefoniche compromettenti, non so, ipotizzo, perché l’attuale situazione psichica del Sindaco di Roma è decisamente preoccupante. Penso di non

    Continua ...
  • Il Giubileo anziché alla Misericordia dedichiamolo all’Onestà
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Ci si mette anche il Papa adesso! Con questa trovata del Giubileo “straordinario” che assomiglia alla bombola ad ossigeno offerta al moribondo, tanto per allungare l’agonia. Ovviamente il “moribondo” è Roma, una città devastata da decenni di mala gestione e diventata praticamente invivibile. I romani, quelli veri, gente per bene, simpatica ed ospitale sono stati rinchiusi in

    Continua ...
  • I vigili di Roma: l’emblema di un’Italia allo sfacelo
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Se l’Italia è allo sfacelo la sua capitale non può che esserne l’emblema, ed a mio avviso ben più grave dello scandalo che giornalisticamente è stato definito “Mafia Capitale”, è l’assenza in massa dei vigili urbani che dovevano essere in servizio il giorno di Capodanno. Potrete certamente rimanere stupiti per questa mia affermazione, ma personalmente non ritengo uno scandalo

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale