• Borse: torna l’ottimismo sui mercati
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Segni più in tutta Europa Svetta Leonardo, ma il titolo del giorno è Poste. Torna a salire Generali mentre le vendite colpiscono Buzzi Unicem, Saipem, Enel ed Italgas. Giornata positiva per tutte le Piazze borsistiche europee, il nuovo interesse per le materie prime ha spinto gli investitori verso questo comparto, ma praticamente tutti i settori hanno visto prevalere gli acquisti. A

    Continua ...
  • Wall Street spinge in su le Borse europee
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Francoforte arranca, era salita troppo Sfreccia Ferrari che polverizza i precedenti record, bene Stm sull'onda della rinascita del Nasdaq. Di nuovo in calo Saipem, male anche Poste.  Grazie ad una buona partenza dei listini americani, tutte le Borse europee finiscono la seduta facendo segnare un rialzo che in qualche caso si è dimostrato interessante. Mi riferisco in particolare a Parigi

    Continua ...
  • Borse in discesa, affonda Francoforte
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Milano limita le perdite Svetta Atlantia, bene anche Telecom ed Enel. Sul fondo Bper Banca in una seduta negativa per l'intero comparto, giù anche i petroliferi. Lo sosteniamo da un po’ di tempo, la situazione che si va creando sui mercati internazionali “penalizza” maggiormente Francoforte, o meglio, la Germania non potrà più continuare a sfruttare un vantaggio competitivo senza

    Continua ...
  • Borse: operatori cauti, tutti attendono Draghi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Prevale comunque in Europa il segno meno Bene Yoox e Ferragamo, male A2A ed Enel. Anonimi i bancari, contrastato il risparmio gestito, salgono di nuovo Tenaris e Saipem.  Non sarà certamente a nostro avviso la riunione di questa settimana che potrà fornire novità sul versante Bce, Draghi farà passare l’estate, o meglio qualcosa sul tapering lo farà trapelare alla prima riunione di

    Continua ...
  • Piazza Affari: continua la risalita
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La Borsa italiana anche oggi la migliore Bene Fiat, male Cnh. Acquisti su Telecom, Enel e Generali. Vendite su Finecobank, Terna ed Azimut. Seduta anonima per i titoli bancari. Ancora un passo avanti per la Borsa milanese, il nostro indice di riferimento ha guadagnato anche oggi una novantina di punti risultando il migliore del Vecchio Continente. I principali listini del Vecchio

    Continua ...
  • Borse euforiche, ma non si sa il perché
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il mercato scommette su una frenata dei tassi Italia in totale caos, ma il nostro indice di Borsa sale ancora grazie in particolare ai titoli petroliferi e del risparmio gestito. Bene le utilities. Una Yellen di nuovo in versione colomba, per alcuni analisti il rialzo odierno delle Borse mondiali va letto in quest’ottica. Tuttavia non si tiene conto che, perlomeno limitandoci

    Continua ...
  • Borse, frenano i titoli bancari, frena Piazza Affari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Seduta di consolidamento sui mercati internazionali Bene il lusso ed i titoli industriali, con l'eccezione di Fiat Chrysler. Molto male i petroliferi ed i bancari. Vola Yoox, di nuovo sul fondo Saipem. Come tutti sappiamo la Borsa milanese è pesantemente condizionata dal comparto dei titoli bancari, così oggi è risultata la peggiore tra le Piazze del Vecchio Continente. Se a questo

    Continua ...
  • Borse: Piazza Affari invariata, ma il sentiment rimane negativo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    In Europa prevalgono i segni meno La Borsa milanese si salva con i bancari, i petroliferi ed il risparmio gestito. Male le utilities e gli industriali, vendite anche sul settore del lusso. Come suol dirsi … orfane di Wall Street … le Borse europee concludono una seduta all’insegna della debolezza, soltanto il nostro indice principale si è salvato dalle vendite facendo segnare al

    Continua ...
  • Borse europee in calo nonostante Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Giornata negativa per le Borse del Vecchio Continente Bene Prysmian, Azimut e Luxottica, sul fondo Ferragamo. Scende ancora Brembo ed ormai vede il baratro Saipem. Deboli i titoli bancari. Per il nostro Ftse Mib (-0,46%) l’ottava si conclude con un bilancio negativo (-0,5%), frutto di due sedute rialziste e tre ribassiste. L’ultimo mese del primo semestre si sta rivelando un mese di

    Continua ...
  • Borse deboli, Piazza Affari sempre la peggiore
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il petrolio affossa le Borse Era partita bene la seduta odierna, ma dopo l'apertura di Wall Street sono arrivate solo vendite. Moncler e Ferragamo i migliori, Leonardo sul fondo. Parigi lascia sul terreno tre decimi di punto percentuale, Francoforte e Londra oltre mezzo punto, ma è sempre la nostra Piazza Affari la più tartassata, il Ftse Mib (-0,97%) appesantito dai petroliferi e dai

    Continua ...
Video
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale