• 770: domani la scadenza
    Redazione Commenta per primo

      Domani scade il termine per la trasmissione dei modelli 770/2014 ordinario e semplificato. I sostituti d’imposta dovranno presentare le dichiarazioni esclusivamente in via telematica: direttamente o avvalendosi di uno degli intermediari abilitati ai sensi dell’art. 3, comma 2, D.P.R. n. 322/1998. Il servizio telematico restituirà immediatamente dopo l’invio, un messaggio

    Continua ...
  • TASI: RISCHIO NUOVO RINVIO
    Redazione Commenta per primo

      A un Comune su due manca l’aliquota. E per l’Imu va ancora peggio Tasi 2014, dopo mesi di attesa, oggi per i Comuni italiani è il giorno della verità. Ma, nonostante la proroga concessa dal governo, sembra che la metà delle amministrazioni interpellate, sia ancora in ritardo sull’approvazione delle aliquote. Ma, questa volta, non c’è davvero più tempo. Oggi scade

    Continua ...
  • Scadenza Unico 2014, siamo agli sgoccioli
    Redazione Commenta per primo

      Anche se siamo ormai in pieno clima vacanziero, le scadenze fiscali incombono sulla pelle dei contribuenti e dei tanti professionisti che ne curano la posizione reddittuale e tributaria. A complicare ulteriormente le cose, poi, sono arrivate le solite proroghe a ridosso dei termini originali degli adempimenti, al punto da scatenare uno scivolamento a catena delle date chiave per

    Continua ...
  • Omessa presentazione del 770 ravvedibile sino al 18 dicembre
    Redazione Commenta per primo

      La proroga al 19 settembre per l’invio del modello 770/2014 incide sui termini per ravvedere il 770/2013 infedele Come anticipato in diversi interventi, il termine per la presentazione della dichiarazione del sostituto d’imposta (modello 770), fissato dall’art. 4 del DPR 322/98 al 31 luglio di ciascun anno, è stato prorogato al 19 settembre 2014 (si veda “Modelli 770/2014,

    Continua ...
  • 770/2014: proroga forse si forse no…chissa’
    Redazione Commenta per primo

    Il modello 770 ordinario e il modello 770 semplificato si differenziano in base ai dati da comunicare e ai quadri da compilare, per cui può accadere che un sostituto d’imposta debba compilare e trasmettere uno solo o entrambi questi modelli. Il 770 semplificato deve essere utilizzato per comunicare i dati riguardanti le certificazioni rilasciate ai contribuenti a cui sono stati corrisposti:

    Continua ...
  • Modello 770/2014: le novità
    Redazione Commenta per primo

    Il 31 luglio è la data entro la quale i contribuenti dovranno provvedere a trasmettere il modello 770/2014: Assonime si concentra pertanto su tale adempimento con la circolare 22 del 4 luglio 2014, facendo luce su quelle che sono le principali novità che ci attendono. È la parte “B”, (“Dati fiscali”) ad essere quella più interessate dalle modifiche per l’anno 2014. Innanzi

    Continua ...
  • RED 2014: dichiarazioni entro il 30/06/2014
    Redazione Commenta per primo

      Tempo fino al 30 giugno per l’invio delle dichiarazioni dei redditi percepiti nel 2013 da parte dei pensionati plurireddito Premessa Via libera alla campagna RED2014. L’INPS sta infatti avviando le operazioni di verifica reddituale sui propri pensionati, finalizzate all’accertamento della permanenza del diritto a pensione o alla quantificazione del trattamento in dipendenza

    Continua ...
  • TASI 2014: è proroga…ma non per tutti
    Redazione Commenta per primo

      Tasi 2014, ufficiale: proroga a ottobre dove non c’è l’aliquota Tasi 2014, è ufficiale il rinvio a ottobre per i Comuni che non hanno deliberato le aliquote in tempo per il primo acconto. Dopo giorni di attesa, ieri sera, è infatti arrivato al Senato l’emendamento che sposta in autunno la riscossione del primo acconto. L’occasione propizia è stata la discussione giunta

    Continua ...
  • IMU: c’è casa e casa…
    Redazione Commenta per primo

      Entro il 16 giugno l’IMU per l’abitazione principale (ma non per tutte) Tra i vari e ormai prossimi adempimenti a carico dei contribuenti entro il 16 giugno deve essere versata la prima rata dell’IMU per l’anno 2014, che a determinate condizioni è dovuta anche dai soggetti proprietari o titolari di diritti reali sui immobili adibiti ad abitazione principale e alle

    Continua ...
  • TASI: pronti partenza ….anzi no!
    Redazione Commenta per primo

    È il terzo anno consecutivo che il versamento dell’acconto (non che con il saldo le cose sia andate molto meglio…) dei tributi locali sulla casa rende le cose oltremodo complicate: nel 2012 erano state introdotte dal DL 16/12 specifiche modalità di versamento differenziato per l’abitazione principale (versamento facoltativo in 3 rate in luogo delle 2 tradizionali), lo scorso anno abbiamo

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale