• Crisi Grecia: crolla l’euro. Ma non è un paradosso?
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    La crisi politica ed economica in Grecia ha riportato il Paese ellenico al centro dell’attenzione mediatica praticamente in ogni parte del pianeta. Il crollo planetario delle Borse ha mandato in fumo centinaia, anzi, diverse migliaia di miliardi di dollari in tutto il mondo, perché? Come può accadere che un Paese economicamente insignificante possa produrre un tale sconquasso sui mercati

    Continua ...
  • Grecia Ue, ecco come andrà a finire
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Come in tutte le dispute in cui ciascuno dei due contendenti ha la possibilità di distruggere l’altro, non si arriverà allo scontro finale, ma, dopo infinite schermaglie, si troverà una soluzione di  compromesso che potrà ritenersi soddisfacente per tutti. E così penso che finirà fra Grecia ed Unione europea. Ovviamente mi riferisco all’eventualità di una vittoria alle elezioni

    Continua ...
  • Le monete non si svalutano o rivalutano, semplicemente si valutano
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Un tempo i dibattiti sulla “moneta” erano circoscritti ad una ristrettissima cerchia di persone, perlopiù professori universitari, economisti e pochi altri che disquisivano fra loro, oggi è diventato un argomento “da bar”. Non per questo una cosa negativa, l’introduzione dell’euro, ad esempio, ha fatto capire a molti che, contrariamente a quanto accade per tutti gli altri beni,

    Continua ...
  • L’Argentina torna a far paura, svalutazione shock per il Peso
    Redazione Commenta per primo

    L'Argentina ha deciso ieri una brusca svalutazione del peso, la valuta nazionale, che ha riportato sui mercati i timori di una crisi finanziaria nella seconda economia per importanza in America Latina. Il calo di oltre il 15% accusato dalla valuta argentina nei primi scambi ieri ha costretto la Banca centrale a ritornare sul mercato per vendere dollari, limitando cosi' il ribasso a fine

    Continua ...
  • Uscire dall’euro ci (Italia) conviene?
    Roberto Domenichini 16 Commenti

      Un dibattito aperto che sembra non avere fine. Da una parte i sostenitori dell'euro e dalla parte opposta, tra questi anche il sottoscritto, gli euro-scettici. Per l'uomo comune l'euro è una moneta che ci aiuta a confrontare i prezzi dei diversi beni venduti in giro per l'Europa. Sentiamo pronunciare frasi del tipo: "almeno quando vado in Francia o in Germania non devo cambiare la mia

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale