• Una curiosa proposta per la flat tax
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si fa un gran parlare della flat tax, la celeberrima “tassa piatta”, cavallo di battaglia della campagna elettorale della Lega. Si tratta in buona sostanza di una semplificazione delle norme che regolano la principale imposta sul reddito. Un’unica aliquota per tutti. Punto! E’ evidente, tuttavia, che il sistema fiscale, in questo modo, risulterebbe proporzionale, quindi, per il

    Continua ...
  • Svizzera: è l’Eldorado? Forse no, ma ci assomiglia
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Dialogo fra due italiani. Sai che c’è un Paese, non molto grande (40.000 Km², più o meno come Lombardia e Veneto messe insieme), che conta 8,4 milioni di abitanti ed ha soltanto 137.000 disoccupati? Soltanto 137.000 disoccupati? Ma la cosa più strabiliante è che le aziende di questo Paese sono alla ricerca di manodopera da impiegare ed offrono 178.000 posti di lavoro!!! Questo

    Continua ...
  • La Svizzera può! Salario minimo: 3.000 franchi al mese!
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Nel Canton Ticino, di gran lunga quello più “povero” della Svizzera, ormai da alcuni mesi è stato introdotto per legge un salario minimo. Il Governo ticinese, ha così recepito la volontà della propria popolazione. Già nel 2015, infatti, i cittadini del Cantone di lingua italiana, chiamati ad esprimere la loro opinione in  un referendum, avevano manifestato in maggioranza (54%) il

    Continua ...
  • La fake new della ripresa economica italiana
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Renzi e Gentiloni non perdono occasione per vantarsi di aver riportato l’Italia alla crescita economica, naturalmente si tratta di una gigantesca fake new. Innanzitutto è una ripresa della quale gli italiani “non se ne sono accorti”, ed in ogni caso, come è facilmente dimostrabile, è dovuta per la quasi totalità a due fattori esogeni (cioè estranei ai nostri Governi) e specificamente:

    Continua ...
  • Il più grande scandalo del mondo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Esplodono gli utili di Amazon e Google, i titoli volano nel dopoborsa. Utili da capogiro per Amazon, ed il titolo, nel dopoborsa, guadagna oltre 8 punti percentuali polverizzando qualsiasi record precedente, per acquistare una azione del colosso delle vendite online occorrono ora 1.050 dollari. E ci vogliono più di 1.000 dollari (1.025 in questo momento) anche per comprare una azione Google,

    Continua ...
  • Protesta Commercialisti Codis
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Riceviamo dall'Ufficio Stampa dell'Ordine dei Commercialisti di Bergamo questa nota di protesta nei riguardi di una Amministrazione Finanziaria ormai totalmente incapace di governare un sistema fiscale che definendolo "lunare" si fa un dispetto al nostro satellite. Da tempo queste denunce si susseguono, purtroppo senza risposte, ma non ci si può rassegnare a vivere in uno Stato che tratta i

    Continua ...
  • Tasse sui lavoratori aumentate dal 2012 al 2017. Sbugiardato il Governo Renzi
    Redazione Commenta per primo

    Come volevasi dimostrare, e come gli italiani, senza far indagini e statistiche, sapevano da tempo. Il taglio dell’Irap ha portato giovamento alle imprese, ma non ai lavoratori. Le tasse non sono diminuite per gli italiani, come ha sbandierato in particolare il Governo Renzi, bensì sono aumentate! Ancora una volta gli italiani, oltre al danno, han dovuto subire la beffa, l’ennesima

    Continua ...
  • La supermulta ad Apple può far saltare l’Unione europea
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Non pensiate che sia una cosa da poco, è vero, forse per Apple pagare una multa miliardaria non è un problema, ma le questioni di carattere legislativo/fiscale che stanno alla base della vicenda potrebbero far saltare addirittura l’Ue. Oppure, e non a torto, qualcuno ha avanzato l’ipotesi che, al contrario, questa vicenda possa servire a rinsaldare l’Ue!!! Potremmo quindi essere ad un

    Continua ...
  • Renzi, disperato, è al delirio
    Giancarlo Marcotti 3 Commenti

    L’ultima uscita di un Renzi vaneggiante, che attribuisce al proprio governo fantomatiche e fantasiose riduzioni del carico fiscale, è la classica mossa della persona disperata, quella che vede davanti a sé la fine e scende quindi sul piano della provocazione al fine di scatenare una rissa. Lo scopo è evidente, infatti la confusione generata dalla rissa aiuta colui che è in torto,

    Continua ...
  • Conti pubblici: c’è da fidarsi?
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    I conti pubblici, come tutti sappiamo, sono di importanza vitale, spesso, per non dire sempre, hanno determinato l’esito elettorale quindi è necessario che gli organismi preposti al loro calcolo siano assolutamente indipendenti dal potere politico. In Italia, fondamentalmente, sono due gli “Istituti pubblici” preposti a raccogliere, elaborare e pubblicare dati riguardanti la

    Continua ...
Canale YouTube
LO SPECULATORE (Prima parte): Carlo Azeglio Ciampi
FINANZA IN CHIARO MULTIMEDIALE
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale