• Wall Street ancora a due facce
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Terzo ribasso di fila per il Dow Jones (-0,31%), ma il Nasdaq (+0,36%) non demorde e continua a superare ogni precedente massimo storico alla vigilia di importanti trimestrali. L’indice di riferimento della Borsa americana, lo S&P500 (-0,11%) si ferma a metà strada, mantenendosi su livelli stratosferici. Straordinaria Apple (+1,21%) che dopo un mese di giugno nel quale si erano visti

    Continua ...
  • Seduta prevedibile a Wall Street
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Dopo il week-end lungo e la celebrazione della Festa dell’Indipendenza la Borsa americana è tornata a contrattare a pieno regime. Non ci sono state sorprese, il Dow Jones (-0,01%) e lo S&P500 (+0,15%) hanno navigato intorno alla parità mentre il Nasdaq (+0,67%) ha messo a segno un rimbalzo. A pesare sull’indice più vecchio del mondo il comparto petrolifero: Chevron (-1,60%) ed Exxon

    Continua ...
  • Wall Street in attesa di novità
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Dopo i livelli record con i quali era terminata la scorsa settimana, i principali indici di Borsa Usa oggi “si sono riposati”. Giornata tranquilla a New York, davanti alle performances abbiamo dei segni meno ma i ribassi sono stati davvero contenuti. La rottura fra alcuni Stati arabi ed il Qatar che, ricordiamolo, è lo Stato con il più alto Pil pro-capite al mondo, non ha avuto

    Continua ...
  • Wall Street non cede alle vendite
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ancora una giornata positiva per la Borsa americana, i tre principali indici statunitensi, seppur di poco, terminano la seduta sopra la linea della parità, non era così scontato, molti analisti avevano ipotizzato potessero prevalere prese di profitto. Ed in effetti, vista la partenza, tutto lasciava pensare che la Borsa di New York avrebbe preso un po’ di pausa, ma il momento è proprio

    Continua ...
  • Wall Street stratosferica continua a gonfiarsi
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Il dollaro sui minimi dallo scorso 9 novembre fa volare Wall Street. Dow Jones (+1,12%) al quarto miglior fixing di sempre, S&P500 (+0,61%) al secondo miglior fixing di sempre ed il Nasdaq (+0,70%) che continua a polverizzare record storici in successione. Inutile rimarcare, come ormai stiamo facendo da tempo, che tutti questi exploit di Borsa non hanno nulla a che fare con l’andamento e

    Continua ...
  • Wall Street ancora titubante, prevalgono le vendite
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    In attesa dei dati sul mercato del lavoro, e di alcune trimestrali di importanti Banche, che conosceremo domani, Wall Street sceglie la prudenza, finiscono la giornata in rosso tutti i tre più importanti indici di Borsa a stelle e strisce. E’ bene sottolineare che rimaniamo tutt’ora su livelli d’eccellenza, dopo i record storici stabiliti dal Dow Jones e dallo S&P500 poco più di un

    Continua ...
  • Wall Street poco mossa non prende profitto
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Potevamo attenderci prese di beneficio dopo un fine settimana perlomeno “turbolento”, ed invece i listini americani, pur non brillando, hanno tenuto molto bene,  confermando di essere refrattari anche a modesti storni. La settimana "pasquale" che si è aperta sarà particolarmente avara di dati macro, praticamente avremo solo i soliti dati sul mercato del lavoro che vengono comunicati

    Continua ...
  • Wall Street resiste
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    In molti si attendevano un calo, Wall Street invece, dopo un’apertura debole ha ripreso a salire, nelle ultime ore di contrattazione ha ridotto i guadagni, ma tutti i principali indici americani sono rimasti sopra la linea della parità. Naturalmente nelle sale operative non si sarà parlato d’altro, ossia dei verbali della riunione del FOMC pubblicati ieri. A ventiquattrore di distanza

    Continua ...
  • Wall Street scende? Per il momento è solo una finta
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Sembrava destinata ad un discesa significativa, ma Wall Street, una mezz’oretta dopo la chiusura delle Piazze europee, ha invertito la rotta e riguadagnato quasi tutte le perdite. I tre principali indici della Borsa newyorkese sono rimasti in territorio negativo, ma i ribassi sono stati assolutamente contenuti il Nasdaq (-0,29%) lascia sul terreno circa 3 decimi di punto, meno ancora

    Continua ...
  • Wall Street stratosferica
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Pioggia di acquisti sui listini americani, non c’erano dubbi, vista la seduta della vigilia. Il DJ è così tornato a salire interrompendo la serie ribassista che durava da sette sedute. Ci era stata raccontata la storiella che Wall Street scendeva perché Trump non avrebbe mai potuto mettere in pratica il suo programma economico visto che non era stato neppure in grado di abolire, o

    Continua ...
Canale YouTube
SOLDI ALL'ESTERO? SIAMO SERI E FACCIAMO CHIAREZZA
Giornalisti la libertà di raccontare balle
BERLUSCONI VS SAVONA
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale