• Piazza Affari manca il rimbalzo alla fine di una seduta nervosa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Magra soddisfazione aver limitato le perdite Record storico per Prysmian. Salgono Anima Holding ed il comparto petrolifero. Contrastati i bancari mentre scendono gli assicurativi. Titoli bancari contrastati, ma mediamente positivi, salgono i petroliferi, ma questo non basta, dopo aver illuso per l’intera mattinata il nostro indice principale perde tutti i guadagni opo che sono stati resi

    Continua ...
  • Borse in ritirata
    Giancarlo Marcotti 1 Commento

    Vendite in tutta Europa Sotto tiro i titoli bancari, male anche il settore dell'automobile, storna Stm. Sale ancora Cnh Ind., si difende il comparto del lusso. Giornata nera per i mercati borsistici internazionali, i listini del Vecchio Continente, ed in particolare quelli dell’area euro, sono stati subissati dalle vendite, terminando sui minimi di seduta. Parigi (-2,8%) e Francoforte

    Continua ...
  • Piazza Affari, continua la risalita
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La Borsa milanese brilla Vola con un rialzo a doppia cifra Saipem dopo i conti e l’ottimismo del Ceo. Bene il comparto bancario e del risparmio gestito. Dopo il crollo di Tokyo (-3,6%) la seduta non iniziava sotto i migliori auspici, per tutta la mattinata il nostro indice di riferimento si manteneva in territorio negativo, poi, però, una notizia negativa portava ottimismo sulle Borse

    Continua ...
  • Borse: si riduce la volatilità
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Nonostante le tre streghe Nuovo record storico per Snam Rete Gas, bene anche Banca MPS, Anima ed Azimut. Sul fondo Tenaris, Unicredit ed Intesa Sanpaolo. Piazza Affari conclude praticamente invariata, dobbiamo essere contenti o delusi? Beh! Per come era cominciata dovremmo essere contenti, per come si era messa dovremmo essere delusi. Sì, perché nei primissimi minuti di contrattazione

    Continua ...
  • Piazza Affari: prevale la prudenza
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Borse in frenata attendendo la Fed Massimo assoluto per Campari, salgono anche Telecom, Italcementi e Snam, per il resto solo ribassi. Crolla Tod’s dopo conti deludenti. Abbastanza prevedibile la battuta d’arresto odierna, forse qualcuno si era illuso, dopo il flebile rialzo di Shanghai (+0,2%) che il recupero nel finale riscontrato nella seduta di ieri fosse un buon viatico per

    Continua ...
  • Borse: volatilità? Un eufemismo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Continua la bufera Sell-off sui titoli bancari, forti cali anche per il risparmio gestito, continua il crollo di Fiat, mentre si salvano solo Ferragamo, Tod’s e Tenaris. Ormai è davvero riduttivo semplicemente parlare di volatilità, gli indici di Borsa si muovono come una pallina in un flipper, schizzano da una parte all’altra in maniera del tutto casuale, senza una logica, in balìa

    Continua ...
  • Borse schizofreniche
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Mercati sempre più con i nervi scoperti Si salvano UnipolSai ed Eni, per il resto solo frecce rosse, scendono in particolare i comparti del lusso e del risparmio gestito. Le Piazze borsistiche del Vecchio Continente, soprattutto quelle dell’area euro, hanno fatto segnare ribassi significativi, Francoforte, Parigi e Milano hanno infatti lasciato sul terreno mediamente un punto e mezzo

    Continua ...
  • Piazza Affari: su le utilities, giù il lusso
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    La nostra Borsa recupera sul finale Crolla il settore del lusso ed in particolare Salvatore Ferragamo. Bene le utilities grazie ad A2A, EGP ed Enel, contrastati i bancari. Nella giornata in cui l’Istat ci informa che la nostra crescita è inferiore alle attesa (ma guarda un po’!) ed in particolare continua ad essere nettamente più bassa rispetto alle altre economie del Vecchio

    Continua ...
  • Borse europee decisamente contrastate
    Giancarlo Marcotti 2 Commenti

    Piazza Affari ancora debole Bene Tod’s dopo una promozione e Prysmian che esce indenne dall’Antitrust Usa. In calo Intesa dopo i conti, male il risparmio gestito. Londra e Parigi guadagnano, Francoforte e Milano perdono, questo l’esito conclusivo al termine di una giornata di Borsa che non dovrebbe passare inosservata. Ovviamente sul Dax (-1,0%) ha pesato il nuovo crollo di

    Continua ...
  • Borse: continua la risalita
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Nonostante Wall Street dia segnali contrastanti Qualche vendita ad inizio seduta, ma è arrivato immediato il rimbalzo, bene in particolare Tod’s, UnipolSai e Tenaris. In calo Saipem e le Banche Popolari. Dopo i rialzi avvenuti nella nottata sulle Borse asiatiche, anche la Vecchia Europa ha ingranato la marcia giusta andando a terminare sui massimi di giornata. Wall Street al momento

    Continua ...
Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale