• Euforia a Wall Street, ma l’Europa non la segue e Piazza Affari crolla
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La locomotiva non traina più Cnh Ind ed Stm in vetta alla classifica, bene anche Generali dopo una promozione. Sprofondano i bancari, male i petroliferi. Gli americani alzano i tassi di interesse, ma a scendere sono le Borse europee, insomma una cosa non tanto facile da spiegare. Nella finanza d’oggi, tuttavia, può accadere di tutto, quindi, dovete smetterla di chiedere un po’ di

    Continua ...
  • Borse: una sbandata da non sottovalutare 
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    La magistratura Usa a caccia di Trump Sale Yoox Net-a-Porter, bene anche i titoli del comparto petrolifero. Stornano i bancari, giornata nera per gli assicurativi. Sul fondo Stmicroelectronics.  L’elezione di Trump non è andata giù all’establishment, subito dopo la sua proclamazione, infatti, sono cominciati gli attacchi al primo Presidente “indipendente”, ed ora sembra proprio

    Continua ...
  • Borse europee deboli, Wall Street schizofrenica
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    L'America corre, l'Europa frena Piazza Affari mantiene la freccia verde, ma conclude lontana dai massimi. Positivi il comparto bancario e quello assicurativo. Sul fondo Saipem. La prospettiva di una guerra nucleare esalta le Borse di tutto il mondo trascinate da una Wall Street in preda ad una forte eccitazione. Al di là dell’Oceano JP Morgan e soprattutto Goldman Sachs  sbaragliano il

    Continua ...
  • Piazza Affari salvata dai titoli bancari
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    L'euro all'attacco di quota 1,20 I titoli bancari e Mediaset hanno fatto segnare i maggiori rialzi di seduta. Sul fondo Saipem, Leonardo, Italgas e Brembo. Giù la galassia Agnelli. Forse la Bce sarà più “generosa” con le Banche? Forse “l’apertura” della Spd a nuovi colloqui con la Cdu aprirà nuovi scenari? Forse vedere l’indice tedesco IFO superare i 117 punti dà ancora

    Continua ...
  • Ovunque regna l’incertezza … e le Borse volano
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    A Goldman Sachs la Brexit non piace Tornano in auge i titoli petroliferi, male i bancari. Torna a salire Enel. Nuovo record storico per Finecobank. In calo Unipol.  Una settimana dopo le recenti elezioni in Germania iniziavo il mio commento alla giornata borsistica con queste parole: Gli analisti si sono sbagliati per l’ennesima volta, l’esito delle elezioni in Germania non è stato

    Continua ...
  • Piazza Affari: una freccia verde, ma tante preoccupazioni
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Le “Popolari” nella bufera Era già tutto chiaro da tempo, ma quando poi accade … non si è mai pronti. L’Europa è andata all’assalto delle nostre Banche. Si interrompe la serie negativa per il nostro Ftse Mib (+0,22%), ma gli investitori italiani non possono essere soddisfatti per la seduta odierna. Il listino milanese, infatti, ha fatto segnare un rialzo decisamente contenuto e

    Continua ...
  • Banche alla riscossa (tranne MPS)
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Wall Street salva tutti dal tracollo Rimbalzano Leonardo e Telecom ed i titoli bancari con l'eccezione di MPS. Bene anche Unipol ed UnipolSai. Male i petroliferi e Ferragamo.  Se anche Wall Street avesse ceduto, come era accaduto alle Piazze europee nella prima parte della seduta, probabilmente avremmo assistito ad un mezzo tracollo. I listini americani, però, dopo un’apertura negativa,

    Continua ...
  • Banche popolari, torna l’allarme rosso?
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Si salvano le due Big Bank Precipita il Credito Valtellinese annunciando un aumento di capitale, Banco BPM, MPS, Bper ed Ubi subiscono forti vendite. rimbalza Buzzi Unicem. Ormai la storia va avanti da oltre un mese, quindi non è proprio una novità assoluta, ma quel che è accaduto oggi sulla Borsa milanese non può assolutamente esser sottovalutato. Le nostre Banche popolari hanno

    Continua ...
  • Borse europee in trepida attesa
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ore 18:00 parla Puigdemont Borse poco mosse, in compenso il mercato valutario dà segnali di nervosismo. A Piazza affari bene il lusso, male i bancari con l'eccezione di Ubi. Il cross Eur/Usd oltre quota 1,18 sembra una contraddizione, l’eurozona non è mai stata in crisi come oggi e la moneta unica si apprezza? Eppure i mercati sono così. Borse in ordine sparso, Londra (+0,4%)

    Continua ...
  • Borse: Wall Street continua a trainare il mondo
    Giancarlo Marcotti Commenta per primo

    Ma il dollaro rimane sottovalutato Exor e Atlantia ritoccano i loro massimi storici. Torna a salire Saipem in una seduta favorevole ai petroliferi. Contrastati i bancari, giù il lusso. L’aspetto che caratterizza i mercati azionari, in questo periodo, è la noia. Tutto sembra già scritto, lo sguardo è rivolto a Wall Street che immancabilmente continua a salire, quindi le altre Piazze si

    Continua ...
Video
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale