Unicredit, nuove nomine per rafforzare il CIB

Redazione Commenta per primo

 

Vincenzo Tortorici sarà co-responsabile per le attività di Corporate Finance Advisory (Cfa)

Le modifiche entrano in vigore dal primo maggio prossimo

Angelo Rizzuti è stato nominato deputy head di Gtb

LA NEWS

 

Novità in casa Unicredit. La banca ha annunciato di aver rafforzato l’offerta alla clientela della divisione CIB (Corporate e Investment Banking) e di aver apportato alcune modifiche organizzative e nomine.

Nello specifico Claudio Camozzo e Ernst Ohmayer sono stati nominati co-head di Global Transaction Banking (Ctb) ed entrano a far parte del comitato esecutivo di Cib. Angelo Rizzuti è stato nominato deputy head di Gtb. Andreas Mayer e Richard Burton sono stati nominati co-head di Global Financing and Advisory (F&A) ed entreranno a far parte del comitato esecutivo di Cib. Olivier Khayat, nel suo ruolo di deputy head di Cib, manterrà la supervisione completa sulle attività globali di Gtb e F&A. Vittorio Ogliengo, in aggiunta al suo ruolo di resopnsabile delle attività Cib in Italia, sarà incaricato della supervisione sulle attività di Cib in America, Asia, medio Oriente e Nord Africa (Mena).

Vincenzo Tortorici entra in UniCredit con il ruolo di co-responsabile per le attivita’ di Corporate Finance Advisory (Cfa), insieme a Piero Munari. La business line Structured Trade e Export Finance (Stef) viene spostata da Gtb a Global F&A e sarà guidata da Axel-Peter Ohse. Franz Zahn subentrerà ad Axel-Peter Ohse come resopnsabile di Gtb Germania. Le attivita’ di Project & Comodity Finance, che fanno parte di Global F&A, vengono divise in due linee di business specializzate: Infrastructure & Power Project Finance guidata da Massimo Pecorari, e Natural Resources guidata da Christoph Fischer

Le modifiche entrano in vigore dal primo maggio prossimo, a seguito dell’approvazione degli organi competenti di UniCredit. “Questi cambiamenti – ha commentato Olivier Khayat, Deputy Head di Cib – rafforzano ulteriormente la nostra offerta verso i clienti e ci permettono di rispondere ancora meglio alle loro esigenze finanziarie. Le nuove responsabilità consentono al management team di focalizzarsi ancora di più su come servire al meglio la nostra clientela. Le nomine annunciate oggi contribuiranno attivamente ai nostri successi nei mercati in cui

http://www.advisoronline.it

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale