Violenza sessuale, Oms: ne è vittima una donna su 3 nel mondo

Redazione Commenta per primo

Lo indica un rapporto basato su dati di 81 Paesi

Una donna su tre nel mondo è vittima di violenze da parte del partner o di violenze sessuali esercitate da altri, secondo un rapporto dell’Oms, che si basa sulle stime di dati sulla popolazione di 81 Paesi.

Il rapporto, reso pubblico oggi a Ginevra, è stato redatto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità in collaborazione con la London School of Hygiene and Tropical Medecine e con il Consiglio sudafricano della Ricerca medica.

“Su scala mondiale, il 35% delle donne ha subìto violenze fisiche e/o sessuali dal partner, oppure violenze esercitate da altre persone”, afferma il rapporto. “Sono dati scioccanti”, commenta Flavia Bustreo, responsabile della divisione famiglie, donne e bambini dell’Oms. “E’ altrettanto scioccante rilevare che questo fenomeno è diffuso in tutti gli angoli del pianeta”. “Nel mondo, inoltre, il 38% sul totale degli omicidi di donne sono compiuti dai partner”.

Il rapporto auspica programmi di prevenzione che favoriscano le riforme sociali, in particolare “la modifica di quelle norme sociali che sostengono il controllo e l’autorità degli uomini sulle donnne e che tollerano le violenze nei confronti del sesso femminile”. Si tratta, in definitiva di “un problema mondiale di sanità pubblica, di vastità epidemica, che richiede un intervento urgente”.

Per approfondimenti visita: http://www.tmnews.it

Articoli correlati

Canale YouTube
COME "ABBATTERE" LA BCE
EURO DISASTRO Perché gli italiani non hanno ancora capito
PIANO B - riprendiamoci la sovranità
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale