Bengasi: proclamato l’“emirato islamico”

Adesso il successo del trio Sarkozy, Obama Cameron è completo, sono riusciti a scappare dalle macerie della Libia, distrutta ed affamata, lasciandola in mano a fondamentalisti islamici che l’hanno trasformata in un cosiddetto califfato, o, più propriamente un “emirato islamico”.

E pensare che c’è ancora qualcuno che anziché indignarsi per uno dei più grandi crimini del dopoguerra, anziché indignarsi per un vero e proprio genocidio, anziché indignarsi per la barbara uccisione di Gheddafi, un capo di Stato che, ad un esilio dorato nel lusso, ha preferito esser trucidato sulla sua terra, assieme alla sua famiglia ed al suo popolo, ebbene, anziché indignarsi per tutto questo si indigna perché io, nei confronti delle tre persone che hanno compiuto questo mostruoso eccidio, e cioè Sarkozy, Obama e Cameron, ho usato l’appellativo di “idioti”.

Quante cose si potrebbero scrivere o raccontare su quel che è accaduto negli ultimi tre anni in Libia, quanti confronti si potrebbero fare, ebbene sarebbe tutto inchiostro e fiato sprecato, basta una fotografia …

Libia 1

 

 

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro