Il Sindaco di Milano Beppe Sala in stato confusionale

Giancarlo Marcotti Commenta per primo

Qualora fosse vera la dichiarazione del Sindaco di Milano Beppe Sala bisognerebbe essere seriamente preoccupati per il suo stato di salute, queste le parole a lui attribuite: “Sono preoccupato, perché me ne intendo un pò di finanza e lo spread non è che sia un’idea vaga. Chi ha Bot in tasca negli ultimi tre mesi ha visto perdere il valore del 20%, ci saranno tanti cittadini che li hanno e non necessariamente è la parte più ricca del Paese”. (Fonte Businessinsider.com – compreso l’accento anziché l’apostrofo su “pò”)

Beppe Sala parla di Bot che hanno perso il 20%???

Ma Beppe Sala sa cosa sono i Bot? O perlomeno ne ha una vaga idea?

E per fortuna che precisa pure di “intendersene di finanza”, mamma mia! Se fosse stato digiuno della materia che eresia avrebbe detto?

Guardi Sig. Sindaco di Milano, provo, se ci riesco, a schiarirle un po’ le idee. I Bot sono titoli dello Stato a breve termine, con scadenza massima ad un anno, tre mesi fa avevano un rendimento, seppur di poco, negativo, ed allora, qualora in questi ultimi tre mesi avessero perso il 20% del proprio valore vorrebbe dire che acquistandoli ora si otterrebbe a scadenza un rendimento ancora superiore al 20%!!!

Mi dice per favore dove trovo quei Bot che me li vado subito a comprare?!?

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

Articoli correlati

Canale YouTube
Caro Prof Savona è giunto il momento di mettere a punto il Piano B mp4
La manovra e ... il PD
Mario Monti il disastro italiano
I più letti
FTSE Mib
Gli Ultimi Commenti
Osservatorio internazionale